06.68891162
info@c-partners.it

Finanza Agevolata

C&Partners
COS'È

La Finanza Agevolata

Con il termine finanza agevolata ci si riferisce a tutti quegli strumenti finanziari messi a disposizione delle imprese, con l’obiettivo di promuovere gli investimenti, il potenziamento dello sviluppo economico, la qualità dell’ambiente e del mondo del lavoro. I finanziamenti sono stanziati dall’U.E. in base a programmi pluriennali e si differenziano a seconda degli obiettivi di sviluppo di determinate aree e settori d’interesse individuati dall’Unione Europea.

I Contributi possono essere a gestione diretta o sviluppati con programmi di carattere nazionale, regionale o comunale.

COME FUNZIONA

La Finanza Agevolata

L’individuazione della provvista finanziaria è la domanda che si pone un imprenditore che intende investire in un nuovo progetto.

C&Partners affianca l’imprenditore nella ricerca della migliore soluzione di finanziamento tra quelli presenti sul mercato in quel determinato momento.

Inizia ora

Cosulenza Aziendale e Finanza Agevolata - C&Partners

Fornisci tutti i dati sulla tua azienda

Cosulenza Aziendale e Finanza Agevolata - C&Partners

Lo studio analizzerà tutte le soluzioni adatte a te

Cosulenza Aziendale e Finanza Agevolata - C&Partners

Verrà mandata domanda di finanziamento agevolato

Cosulenza Aziendale e Finanza Agevolata - C&Partners

Esito della pratica ed erogazione del finanziamento

Lo scenario

Esistono innumerevoli tipologie di finanziamento pubblico erogate da UE, Stato, Regioni, Comuni ed altri Enti Pubblici.

Le difficoltà sono quelle di:

  1. trovare il finanziamento più idoneo per l’investimento che si vuole realizzare;
  2. preparare la domanda coi suoi allegati da presentare nei tempi e modi indicati nei bandi pubblici.

Il servizio chiavi in mano

Con una piccola spesa di 280 euro l’impresa potrà realizzare un book riepilogativo con l’elencazione dettagliata delle agevolazioni pubbliche disponibili per la tua azienda.

Nella fase di ricerca della migliore opportunità sarai supportato da un professionista che ti consiglierà al meglio tra le varie agevolazioni disponibili cui accedere.

Solo dopo aver individuato lo strumento finanziario più idoneo, la C&P realizza, predispone ed inoltra la domanda di finanziamento agevolato corredata di tutti gli elaborati ed allegati richiesti nel bando (business plan, documentazione societaria, certificazioni).

La C&P esegue un’analisi preventiva sulla qualità e potenzialità della domanda di finanziamento, elaborando una simulazione dell’esito finale, con lo scopo di integrare e rimodulare la domanda nei suoi punti deboli per incrementare le probabilità di successo. Segue una fase di attesa del risultato di ammissione al finanziamento e, in caso di esito positivo, l’Ente preposto eroga i fondi. Solo in questa fase il cliente provvederà a rimettere il compenso alla C&P.

Successivamente l’impresa dovrà rendicontare le spese sostenute e se l’imprenditore lo desidera potrà essere seguito anche in questa attività.

Tutte le fasi saranno contrattualizzate proprio per garantire la trasparenza del rapporto tra le parti; l’imprenditore dovrà sostenere solo le eventuali spese vive per la presentazione della domanda (certificati, bolli e simili).

È importante ricordare che l’impresa richiedente non sostenga alcuna spesa prima dell’invio della domanda di finanziamento, pena l’impossibilità di dedurre detto costo dalle spese documentabili in sede di rendicontazione.

Contatta il team